Rilievo LIDAR Oppido Mamertina

Rilievo LiDAR Oppido Mamertina

Rilievo LIDAR Oppido Mamertina

Il Rilievo LiDAR effettuato presso Oppido Vecchia (Oppido Mamertina, provincia Reggio Calabria) è stato svolto su area vegetata con finalità di indagine archeologica

 

In Figura 1 è mostrata l’area oggetto del rilievo

fig1-OM

Figura 1. Area oggetto del rilievo

 

L’area è stata sorvolata con l’aeromobile a pilotaggio remoto (APR) DJI Matrice 600 Pro, fig. 2, sul quale era imbarcato il nostro sensore LiDAR. Il LiDAR imbarcato a bordo del drone è integrato con unità di misura inerziale INS, posizionamento GPS e predisposto per l’elaborazione del dato GPS in tempo reale (RTK- Real Time Kinematic). Le dimensione sono 17×21×15cm3 per un peso complessivo di circa 2kg.

fig2-OM

Figura 2. Matrice 600 Pro sul quale è imbarcato il LiDAR. 

 

In Figura 3 è mostrata una vista dall’alto della nuvola di punti. L’area rilevata è mostrata in verde mentre quella oggetto di rilievo è mostrata in rosso. Sono stati collezionati circa 8 milioni di punti per una densità complessiva di 46 p.ti/m2 o equivalentemente una distanza media tra i punti pari a 0.15m con possibilità di rappresentazione del modello digitale fino a scala 1:750.

fig3_OM

Figura 3.Nuvola di punti. Clicca sull’immagine per ingrandirla

A partire dalla nuvola ottenuta è stata effettuata la classificazione dei punti terreno. In particolare degli 8 milioni di punti circa 2.3 milioni sono stati classificati come terreno (classe 2) i quali garantivano una densità media, all returns, pari a 23.49 p.ti/m2 o equivalentemente uno spacing medio di 0.21m e una scala di rappresentazione non migliore di 1:1050.
Nella Figura 4 è mostrato il modello digitale del terreno (DTM) con risoluzione a 0.5m.

fig4-OM

Figura 4. Modello digitale del terreno (DTM) a 0.5mClicca sull’immagine per ingrandirla.

Nella Figura 5 è mostrato il modello di elevazione digitale ad 0.5m.

fig5-OM

Figura 5. Modello digitale di elevazione (DEM) a 0.5mClicca sull’immagine per ingrandirla.

Condividi