Autorizzazione Scenario Extraurbano

autorizzazione_OB1

Autorizzazione Scenario Extraurbano

OBEN srl ha ottenuto per il suo multirotore OB-1 l’autorizzazione ENAC (Rif. 9082) per scenari extraurbani. In particolare il sorvolo di tale scenario, che comunque non prevede il sorvolo di persone nell’area delle operazioni a meno che non siano addestrate allo scopo, impone il rispetto delle seguenti regole:

  •  PRESCRIZIONI TECNICHE:
    sistema di terminazione del volo indipendente e dissimilare dal sistema di comando e controllo,
    sistema di comando e controllo dotato di funzionalità geofencing e di recovery in caso di perdita del data link.
  • LIMITAZIONI OPERATIVE PER LA CONDUZIONE DELLE OPERAZIONI:
    Condizioni di volo: VLOS
    Altezza massima: 150 m VLOS
    Distanza massima orizzontale dal pilota: 500 m VLOS
    Velocità massima: 5 m/s
    Velocità massima del vento: 5 m/s
    Dimensione minima di buffer: 50 m (da infrastrutture esterne)
    Dimensione minima del buffer per operazioni con cavo: 5 m
    Funzione “geofencing”: attiva
    Funzione di “recovery” in caso di perdita del data link: attiva
  • CONDIZIONI:
    Le operazioni devono essere condotte:
    in accordo alle previsioni del manuale delle operazioni ed alle pertinenti istruzioni d’uso del costruttore
    da pilota in possesso delle appropriate qualificazioni
    in accordo alle regole di circolazione e utilizzo dello spazio aereo.
    E’ responsabilità dell’operatore verificare l’esistenza di eventuali restrizioni di volo per le aree interessate dalle operazioni.